Carlo Acutis | Oratorio di Potenza Picena - parrocchia santi stefano e giacomo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Oratorio Carlo Acutis
Carlo Acutis, un giovane per i giovani
Carlo Acutis è un esempio da seguire per tutti i ragazzi che in questi tempi difficili, sono sempre più spiazzati e spaesati, per tutti coloro che vivono la società quasi esclusivamente sui social o in rete, per tutti coloro che vivono una realtà distorta.
Anche Carlo Acutis, un ragazzo di 15 anni, come tutti i ragazzi della sua età, utilizza Internet e tutto ciò che la tecnologia può offrire, ma lui ne fa un uso accorto e intelligente. Carlo, a differenza di tanti suoi coetanei, è convinto che la rete sia un mezzo potente di evangelizzazione e di catechesi.
Sul web è ancora presente (www.miracolieucaristici.org), la mostra virtuale realizzata da Carlo a 14 anni, che sta facendo il giro del mondo e che testimonia come davvero per Carlo l’Eucaristia è stata la sua “autostrada per il cielo”.
Di pari passo con l’adolescenza infatti, arriva nella vita di Carlo anche il rosario quotidiano e l’adorazione eucaristica, convinto com’è che quando “ci si mette di fronte al sole ci si abbronza... ma quando ci si mette dinnanzi a Gesù Eucaristia si diventa santi”.

Nella quotidianità di Carlo, non mancano mai messa, comunione e rosario, una razione giornaliera di Bibbia, un pò di adorazione eucaristica, la confessione settimanale, la disponibilità a rinunciare a qualcosa per gli altri.
Carlo riempie la sua giornata di vorticosa attività con i ragazzi del catechismo, con i poveri alla mensa Caritas, con i bambini dell’oratorio ma tra un impegno e l’altro trova ancora il tempo per suonare il sassofono, giocare a pallone, progettare programmi al computer, divertirsi con i videogiochi.
Dagli amici è amato, per la ventata di allegria che sa portare nella compagnia, anche se lui non cerca lo sballo come gli altri. Così, anche chi lo deride, finisce per subirne il fascino e per lasciarsi attrarre da lui.

Aveva scritto “Tutti nasciamo come degli originali, ma molti muoiono come fotocopie”

Seguiamo il suo esempio, non facciamo della nostra vita una opaca fotocopia di quello che è la vita attuale ma facciamo in modo che la nostra, sia una vita a colori arricchita dalla Fede e dagli esempi di chi come Carlo ha scoperto il vero senso della vita vivendo il vangelo e gli insegnamenti di Gesù.

(Tratto dall' articolo di Gianpiero Pettiti pubblicato su http://www.santiebeati.it/dettaglio/93910)
Parrocchia dei Santi Stefano e Giacomo
Piazzale S.Stefano, 138
62018 Potenza Picena (MC)
Tel. 0733 671235 Email: stegiaparrocchia@gmail.com

© 2018-2020 Copyright Sito web realizzato da Cs Consul di Carlocchia Stefano
Parrocchia dei Santi Stefano e Giacomo
Piazzale S.Stefano, 138
62018 - Potenza Picena (MC)
Tel. 0733671235   
Email: stegiaparrocchia@gmail.com
Web Designer Cs Consul di Carlocchia S.
Torna ai contenuti | Torna al menu